Gli studi di comunità costituiscono una delle più grandi tradizioni sociologiche. L’università di Milano ne ha fatto uno speciale punto di forza della propria ricerca sulla mafia. Per la prima volta, con la partecipazione di 14 università, questi studi confrontano i loro risultati più recenti sul fenomeno mafioso, in Italia e all’estero.

Capire il fenomeno mafioso. Gli studi di comunità: una tradizione che si rinnova. Questo il titolo del convegno in programma il 17 e 18 marzo 2021 promosso dal Dipartimento di Studi internazionali, giuridici e storico-politici dell’Università degli Studi di Milano, Cross-Osservatorio sulla Criminalità Organizzata e il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano durante la Settimana della legalità della Statale.

Per accedere al convegno online su MS Teams:  
Codice (per utenti interni Unimi): 5whfh88

Scarica la locandina qui