Un nuovo riconoscimento per il lavoro di ricerca di Cross. L’articolo How are professionals recruited by external agents in misconduct projects? The infiltration of organized crime in a university, scritto da Giovanni Radaelli (University of Warwick), Marco Guerci (Università degli Studi di Milano), Federica Cabras (dottoranda in Studi sulla criminalità organizzata presso l’Università degli Studi di Milano e ricercatrice di Cross) e Nando dalla Chiesa (professore ordinario di Sociologia della criminalità organizzata all’Università degli Studi di Milano e direttore di Cross), pubblicato sulla rivista internazionale “Human Relations”, è stato nominato Paper of the Year 2019 dal comitato editoriale della rivista.

Il link al paper.