OndantimafiosaNata dall’esperienza vissuta sulla “Nave della Legalità”, manifestazione organizzata nel 2013 dalla Fondazione “Giovanni e Francesca Falcone” e dal MIUR, in occasione della commemorazione della strage di Capaci, Ondantimafiosa è costituita da un gruppo di studenti che hanno frequentato il corso di Sociologia della criminalità organizzata presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Milano. La volontà di far sì che l’indignazione e la mobilitazione civile non siano relegate alle ricorrenze principali dell’antimafia, ha spinto gli studenti del gruppo a fondare all’interno dell’Università un Presidio Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. L’obiettivo è di essere promotori nell’università e attraverso l’università di iniziative volte a sensibilizzare i cittadini e in particolare i propri coetanei sulle tematiche riguardanti la mafia e l’antimafia.