Martedì 4 maggio 2021, nell’ambito delle attività didattiche promosse dal Dottorato in “Studi sulla Criminalità Organizzata” dell’Università di Milano e dal Dottorato in “Politica, Cultura e Sviluppo” dell’Università della Calabria, in collaborazione con il Polo Universitario Penitenziario di Parma, si terrà il seminario del Prof. Giovanni Starace (Università di Napoli Federico II) dal titolo “Testimoni di violenza. Psicoanalisi del crimine organizzato“.

Il seminario prende spunto dall’esperienza di ricerca maturata dall’autore nel corso della sua riflessione sulla pratica quotidiana della violenza all’interno dell’universo mafioso – in particolare della camorra – e in una serie di incontri e laboratori autobiografici condotti nel carcere di Poggioreale (Napoli) con un gruppo di detenuti in attesa di giudizio, in un reparto di massima sicurezza (tra i suoi volumi: Vite violente, Roma, 2014 e Testimoni di violenza. La camorra e il degrado sociale nel racconto di dieci detenuti, Roma, 2020).

Attraverso gli strumenti offerti dalla psicoanalisi e dall’analisi biografica, la riflessione intende soffermarsi, in particolare, su una lettura psicoanalitica delle multiformi espressioni della violenza – agita e subita – nelle relazioni personali e nel mondo sociale riconducibile alla criminalità organizzata.