Anche Cross parteciperà al workshop su “Knowledge/Needs Assessment Workshop on Stakeholder Engagement on UNTOC Review Mechanism”, promosso a Vienna per il 10 e 11 ottobre dall’Unodc (l’Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine). Cross sarà rappresentato dall’intervento del professor Christian Ponti, socio fondatore dell’Osservatorio e docente di Diritto internazionale e Organizzazione internazionale presso l’Università degli Studi di Milano. La due giorni seminariale è organizzata per promuovere un coinvolgimento effettivo delle ONG, dell’accademia e del settore privato nel Meccanismo di riesame della Convenzione di Palermo contro il crimine organizzato transnazionale.

Il workshop vedrà l’intervento di circa 25 rappresentanti di Ong, mondo accademico, esperti dell’Unodc e del settore privato; sono previste sessioni tematiche sul meccanismo di revisione della Convenzione, sulla criminalità organizzata, su tratta e traffico di persone, sul traffico di armi da fuoco, sul ruolo delle Ong, dell’accademia e del privato nell’implementazione della Convenzione.